Gio, 23/02/2012 - 15:09
Emy

Oggi vi racconto una storia particolare, tempo fa, vicino al paese di Capizzone – Val Imagna (BG), è stata trovata un'aquila reale di circa quattro anni ferita da un'arma da fuoco solitamente utilizzata per la caccia al fagiano. L'aquila reale è una specie protetta.

Le ferite all’addome e all’ala sinistra di questo aquilotto (di ben 6 kg con apertura alare di circa 2 metri), erano piuttosto gravi ma dopo un mese di cure tutto si è concluso per il meglio. L'aquila è tornata libera di volare nel suo habitat sulle montagne della bergamasca

L'aquila reale ha, in media, una lunghezza di 74 - 87 cm; la coda misura dai 26 ai 33 cm, con un'apertura alare di 203-240 cm. Il suo peso varia dai 2,9 kg, ai 6,6 kg; la femmina è del 20% circa più grande del maschio.

Ciao da Emy!


Segnala ad un amico!


Ljusi

Heby

Bero

Emy

Tomy

Aiky



Editore

EdiCreA Srl
Via Val Cannobina 6
20152 Milano